Perdono di Assisi

“La Chiesa ha sempre esortato i fedeli a offrire preghiere, opere buone e sofferenze come intercessione per i peccatori e suffragio per i defunti.” ( C.E.I, Catechismo degli Adulti, n. 710) Proprio per questo nei giorni 1-2 Agosto la Chiesa Cattolica ricorda il Perdono di Assisi per ricevere l’indulgenza plenaria.
Le condizioni per ricevere tale concessione sono le seguenti:

Visitare la Porziuncola o una qualunque Chiesa francescana o parrocchiale, tra il mezzogiorno del 1° Agosto e la mezzanotte del 2 Agosto.

Rinnovare la professione di fede, recitando il Credo, poi un Pater, un’Ave e un Gloria, secondo le intenzioni del Papa.

Confessarsi, partecipare alla Santa Messa, Comunicarsi, negli otto giorni precedenti o successivi alla visita in Chiesa. Questa indulgenza può essere applicata anche per le anime dei nostri defunti.

Il Grestionale

Gli animatori hanno aperto il loro cuore, ai ragazzi e alle loro famiglie. Nel GRESTIONALE hanno raccontato come hanno vissuto questa bella esperienza! Riproponiamo il video pubblicato nella serata finale!